COS’E’ UNA CASA PASSIVA?

Una casa passiva è un edificio che limita al massimo le dispersioni di calore (o freddo) e massimizza i guadagni di energia diretti sfruttando quelli naturali provenienti dall’ambiente circostante (progettazione bioclimatica). Il consumo di energia di una casa passiva è molto basso e il comfort termico interno è assicurato in tutte le stagioni.

Edifici passivi Case di nuova costruzione
Fabbisogno di energia per riscaldamento < 15  kWh /m² /anno < 91  kWh /m² /anno  (2013)

I criteri che definiscono gli edifici passivi sono dati dal Passive House Institute che rilascia l’etichetta PASSIVHAUS®.

 

I vantaggi di una casa passiva:

  • Comfort termico per tutto il giorno e per tutto l’anno. Le temperature sono regolate: nessun surriscaldamento in estate ed è sempre piacevolmente caldo in inverno.
  • Risparmio energetico: In Francia, il riscaldamento rappresenta il 67% della bolletta energetica (2013,ADEME). In una casa passiva i bisogni di riscaldamento sono ridotti al minimo, è possibile quindi ridurre il consumo di energia per il riscaldamento fino al 90% rispetto ad una casa nuova tradizionale. Le esigenze di riscaldamento di una casa passiva sono molto limitate. Tuttavia, una casa passiva non è una casa senza un sistema di riscaldamento.

 

Come rendere una casa passiva?

 

Grazie alla sua elevata efficienza energetica,, una casa PopUp House può essere compatibile con il protocollo PASSIVHAUS®.

Per costruire una casa a basso consumo energetico, si prega di leggere le nostre raccomandazioni sulla progettazione bioclimatica.

Una PopUp House può facilmente diventare un edificio attivo (in linea con la prossima normativa Obiettivo 2020) con l’aggiunta di impianti di produzione di energia rinnovabile come i pannelli solari fotovoltaici o le turbine eoliche.

QUALI SONO LE PRESTAZ… A wood house with very high thermal performance | PopUp House Expanded polystyrene, one of the materials used in a PopUp House | PopUp House QUALI SONO I MATERIAL…